CargoBeamer AG

CargoBeamer inaugura il suo primo terminal a Calais

Il primo terminal della società apre in Francia

Sabata, il fornitore di servizi logistici CargoBeamer, con sede a Lipsia, ha inaugurato il suo primo terminal. Si tratta della prima volta in cui la società utilizza la sua tecnologia brevettata di movimentazione orizzontale di semirimorchi su camion nel mercato aperto. In futuro saranno garantite quattro corse settimanali di andata e ritorno tra Calais e Perpignan nel sud della Francia, con almeno una destinazione aggiuntiva entro la fine dell'anno.

L'impianto di trasbordo nelle immediate vicinanze del porto di Calais e del collegamento strategico dell'Eurotunnel con il Regno Unito è destinato a diventare nel medio termine un importante hub per i flussi di trasporto internazionale della società. La rotta francese interna verso Perpignan, vicino alla frontiera franco-spagnola, permetterà i trasporti verso il Mediterraneo e la penisola iberica. Dopo una fase di avvio di una settimana con due corse di andata e ritorno, la rotta sarà definitivamente operativa con quattro corse settimanali di andata e ritorno a partire dal 17 luglio. Come partner di trazione è stata selezionata Euro Cargo Rail (in breve ECR), una filiale francese di DB Cargo. I treni dispongono di un totale di 36 posti di parcheggio per rimorchi, composti da 24 vagoni speciali CargoBeamer e sei vagoni convenzionali a doppia tasca. Oltre ai flussi di merci verso il sud, nel medio termine verranno effettuati anche trasporti verso l'Europa centrale e orientale. Dal quarto trimestre del 2021, sarà pertanto offerta la linea tra Calais e Domodossola nel nord Italia, dove CargoBeamer è già attivo dal 2015.

Movimentazione fino a dodici coppie di treni al giorno

Il terminal di Calais sarà inizialmente in grado di movimentare sei coppie di treni, ovvero sei treni in arrivo e sei in partenza al giorno. Ciò significa che ogni giorno potranno essere movimentati un totale di 432 semirimorchi. In una seconda fase di espansione, prevista per il 2023, il terminal può essere ampliato fino a una capacità di dodici coppie di treni al giorno. Negli ultimi undici mesi, per la realizzazione della struttura, CargoBeamer ha collaborato con la società francese di costruzioni e concessioni Eiffage. Inoltre, il progetto di costruzione ha ricevuto il sostegno finanziario dell'Unione europea nel quadro del progetto Connecting Europe Facility ("CEF"), dello Stato francese e della regione Hauts-de-France.

"L'apertura del nostro primo terminal rappresenta una straordinaria pietra miliare e un vero salto di qualità per lo sviluppo della nostra società. Qui a Calais, per la prima volta, possiamo utilizzare appieno la nostra tecnologia sul mercato e rafforzare ulteriormente il passaggio del traffico verso il trasporto ecologico su rotaia. Pertanto, vorremmo ringraziare tutti i partner, i sostenitori e gli investitori per la fiducia che hanno riposto in noi e l'eccellente cooperazione", spiega Hans-Jürgen Weidemann, CEO e fondatore di CargoBeamer. "Vediamo questo sito come l'inizio di una rete paneuropea di terminali e rotte intermodali, di cui Calais sarà la colonna portante. A partire da qui, intendiamo stabilire collegamenti ferroviari con l'Europa meridionale, centrale e orientale. Al tempo stesso, la posizione offre un enorme potenziale in termini di flussi di merci marittime e catene di trasporto attraverso l'Eurotunnel verso il Regno Unito. Nei prossimi anni continueremo ad espandere la nostra rete di collegamenti per spostare più traffico merci dalle strade congestionate al trasporto ecologico su rotaia".

A proposito di CargoBeamer

Il gruppo CargoBeamer è un fornitore di servizi logistici nel segmento "trasporto combinato strada-rotaia" con sede a Lipsia. La tecnologia CargoBeamer, composta da vagoni brevettati, terminali di trasbordo e software logistici, permette a quasi tutti i semirimorchi standard con qualsiasi design di poter usufruire del trasporto su treno. Non sono necessarie modifiche o rinforzi per i semirimorchi né è necessario l'accompagnamento da parte di conducenti e unità motrici. Oltre alla prima rotta tra Kaldenkirchen sul confine tedesco-olandese e Domodossola nel nord Italia, che viene effettuata giornalmente dal 2015, CargoBeamer ha aggiunto altre rotte al suo programma a metà del 2021. Tre treni alla settimana viaggeranno tra Duisburg e Poznan in Polonia in entrambe le direzioni, mentre quattro viaggi di andata e ritorno alla settimana saranno offerti sulla rotta interna francese tra Perpignan e il primo terminal CargoBeamer a Calais. A medio termine, CargoBeamer intende stabilire una rete europea di impianti di trasbordo efficienti e innovativi in importanti hub logistici. Ciò si traduce in un trasporto ferroviario sostenibile per centinaia di migliaia di semirimorchi all'anno, nonché in una significativa riduzione delle emissioni di CO2 e in un sollievo sia per l'ambiente che per la società.

Contatto stampa

Tim Krause
Communications & Marketing Manager
email: presse@cargobeamer.com
tel.: +49 341 652339-19

Torna indietro

Unfortunately external integrations are not available without cookies acceptance. Edit cookie settings